Cristiano Ronaldo perdente di successo: ma pagato profumatamente

Scritto da: -

L'attaccante del Real Madrid strappa un rinnovo di 13 milioni. Cifra esorbitante se si pensa che con lui le merengues hanno vinto appena una Liga e una Coppa del Re. E col Portogallo non è che le cose vadano meglio...

Cristiano Ronaldo come Wil Coyote, o meglio, come Rockerduck? Ricco, bello e famoso, ma ci sono sempre un Bip-bip o uno Zio Paperone che lo fanno dannare e arrivano prima di lui. Segna 46 reti nella Liga? C’è un Messi che ne fa 50. Vuole il premio Uefa per Euro 2012? No, il miglior giocatore è Iniesta. Ed allora, che fa? La butta sui soldi, perchè la gran cassa Real Madrid è sempre pronta ad accontentarlo. In tre stagioni con la maglia bianca ha vinto a malapena un campionato e una coppa del Re, troppo poco visto quanto è stato investito su di lui. Per questo il rinnovo da 13 milioni suona un po’ stonato.

Il Pallone d’Oro del 2008, quando ancora giocava nel Manchester United, è lontano e la sensazione di essere sempre in ritardo sulle proprie ambizioni lo affligge, ma non più di tanto. Si accontenta di battere Lussemburgo e Azerbaigian nelle qualificazioni mondiali, quando con la maglia del Portogallo, gli sono stati sempre negati grandi traguardi. Gli brucia soprattutto il secondo posto casalingo all’Euro 2004, battuto in casa propria dalla Grecia, non certo da una potenza continentale.

Il suo caso è emblematico: pur essendo ancora relativamente giovane (ha 27 anni) la sua carriera rischia di trasformarsi in quella di perdente di successo. A meno che… a meno che non arrivi la tanto sospirata Champions League con il Real Madrid. La partenza a rilento della squadra di Mourinho nella Liga 2012-13, sembra voler dire che le merengues puntino tutto sulla massima competizione europea. Staremo a vedere. Per arrivare fino in fondo, serve il miglior Ronaldo. Soprattutto nelle gare di cartello, a partire dal girone di qualificazione, bello tosto, quello che annovera anche Ajax, Manchester City e Borussia Dortmund.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 26 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Testedicalcio.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano